legalizzazione apostille

legalizzazione a postille STUDIOESTERO

La legalizzazione (traduzione legalizzata) di un documento asseverato rappresenta l’autentificazione ufficiale della firma del Pubblico Ufficiale sull’atto tradotto. La procedura di legalizzazione è necessaria affinché il documento possa avere validità ai fini legali in un paese estero e avviene tramite l’apposizione di un timbro sull’atto legalizzato a opera della Procura della Repubblica e in alcuni casi della Prefettura. La procedura può talvolta essere semplificata tramite l’apposizione di Apostille .

La traduzione asseverata di un documento, atto o certificato deve essere nella maggior parte dei casi legalizzata affinché il documento possa valere ai fini legali presso le competenti autorità estere. I traduttori giurati di STUDIOESTERO si prendono cura di sottoporre alle autorità competenti le traduzioni precedentemente asseverate, complete di verbali e timbri ( Apostille ) per il completamento della procedura di legalizzazione, come previsto dalle disposizioni di legge, garantendo quindi ai nostri clienti la chiusura della procedura in modo rapido.

Il posizionamento strategico di STUDIOESTERO nel centro di Bergamo e la vicinanza rispetto alla Procura della Repubblica e alla Prefettura (Ufficio Territoriale del Governo) ci consente lo svolgimento di queste funzioni nel minor tempo possibile facendo risparmiare ai nostri clienti tempo prezioso. Siamo altresì a disposizione per procedure urgenti di asseverazione e legalizzazione quando necessario.

Contatta i professionisti di STUDIOESTERO per la traduzione legalizzata dei tuoi documenti.

COMPILA IL FORM

* Campi obbligatori

STUDIOESTERO

Via Borfuro, 2 - 24122 Bergamo (BG)

Share by: